lunedì 7 marzo 2011

Bonn

Un paio di settimane fa, sfruttando la visita della sorella di mia moglie e di una sua amica, ho visitato Bonn. Senza un vero e proprio programma ci siamo lasciati prendere dalle indicazioni turistiche per le strade della città. Così siamo entrati nella basilica principale, abbiamo passeggiato di fronte alla casa di Beethoven ed infine ci siamo diretti al museo di arte moderna dove abbiamo speso la maggior parte del nostro tempo a mangiare presso il bar/ristorante del museo stesso. Nonostante di tempo a disposizione ne rimanesse poco, siamo riusciti a visitare la galleria al piano superiore dove sono esposti quadri dell'espressionismo reniano, arte tedesca post periodo bellico, qualche quadro di artisti non tedesci ed infine una numerosa collezione di dipinti di August Macke. Per giungere al museo ho scoperto che la U-Bahn è la soluzione migliore, infatti se ho capito correttamente, esiste il miglio dei musei che si trova leggermente fuori dal centro storico. Nota di merito va al bar/ristorante del museo per la qualità del cibo ma soprattutto per l'ampio assortimento di dolci!

1 commento:

  1. A proposito di Bonn... forse ti può interessare tornarci per questo evento.

    RispondiElimina